Soggiorno all’estero | Sanitas Assicurazione Malattia
MED_SEN_studenten_DSC_6043.jpg

Soggiorno all’estero: si parte!

Soggiorno all’estero: si parte!

Andare in scambio culturale o a lavorare all’estero è un’esperienza emozionante. È molto importante assicurarsi di avere tutte le carte in regola prima di partire, specialmente per quel che riguarda le questioni sanitarie. Vediamo ora nel dettaglio cosa significa. 

L’assicurazione base è sufficiente?

L’assicurazione malattia base copre i costi di cure mediche all’estero in caso di emergenza. Il concetto di “emergenza” comprende tutti quei casi in cui l’assicurato necessita di cure mediche all’estero non riuscendo a rientrare in Svizzera per effettuarle, a causa delle proprie condizioni di salute. In certi casi la situazione può dimostrarsi poco chiara, conviene quindi sempre chiedere alla propria assicurazione per eliminare ogni dubbio. 

Copertura dei costi all’interno dell’Europa

Nei paesi UE o AELS vengono coperti i costi assicurativi previsti dalle leggi vigenti in ogni singola nazione. Esempio: in Francia la partecipazione ai costi equivale al 20% dell’importo delle cure. In questo caso noi vi rimborsiamo quindi il restante 80% delle spese. Al 20% previsto dalle leggi francesi dovete provvedere voi stessi, e nella maggior parte dei casi l’importo va pagato direttamente sul posto. 

Copertura dei costi al di fuori dell’Europa

Se si opta per un soggiorno in un paese extraeuropeo, si deve tener conto che i costi delle cure mediche possono variare di molto rispetto alle tariffe svizzere. In questo caso l’assicurazione base copre al massimo il doppio dell’importo previsto in Svizzera per lo stesso trattamento. Se si intende viaggiare in un paese che prevede alti costi sanitari, ad esempio Australia, Giappone, Canada o Stati Uniti, è consigliato stipulare un’assicurazione complementare.

Sanitas consiglia le seguenti assicurazioni complementari

L’assicurazione complementare copre costi più elevati e anche prestazioni accessorie, come il trasporto medico d’urgenza all’estero o il rimpatrio in Svizzera per motivi di salute. La combinazione ideale è rappresentata dall’assicurazione complementare di tipo ambulatoriale associata a una di tipo ospedaliero.

Assicurazioni complementari ambulatoriali:

Assicurazioni ospedaliere:

Se non avete ancora nessuna delle assicurazioni citate sopra, Easy è quella che fa per voi. È economica e copre tutte le spese per le prestazioni fondamentali in caso di soggiorno all’estero.

Se, per motivi di salute, non è possibile stipulare nessuna delle assicurazioni citate sopra, allora consigliamo l’assicurazione complementare Travel. È comoda e semplice: può essere stipulata solo per alcune settimane o fino alla durata massima di un anno.

In caso si rimanga all’estero tanto a lungo da dover notificare la propria partenya dalla Svizzera, è possibile richiedere la sospensione dell’assicurazione malattia. La sospensione prevede il blocco temporaneo della copertura assicurativa, che può essere riattivata successivamente senza un nuovo esame dello stato di salute.

Condizioni necessarie:  

  • durata minima corrispondente a 6 mesi, quella massima a 6 anni
  • prova della stipulazione di un’assicurazione malattia corrispondente all’estero
  • nessuna prestazione pendente

Sanitas valuta ogni richiesta individualmente. In certi casi, può riservarsi il diritto di respingere le richieste non idonee, ad esempio se non vengono rispettate le condizioni necessarie o se la vostra copertura assicurativa non risulti sufficiente a causa della sospensione.

 

Cosa fare in caso di soggiorno prolungato?

Consigliamo di avvisarci telefonicamente, saremo lieti di chiarire qualsiasi dubbio. In caso di un soggiorno all’estero di lunga durata, la soluzione assicurativa migliore è vincolata alla scelta del pese in cui si viaggerà. A volte è necessaria un’assicurazione internazionale. In certi paesi invece l’assicurazione malattia è già stabilita dalla legge.

Contatto
MED_SEN_reisen__D3S5053.jpg
Soggiorno all’estero
Soggiorno all’estero: si parte!
MED_SEN_reisen__D3S4131.jpg
Soggiorno all’estero
Soggiorno linguistico o come au pair?
MED_SEN_reisen__D3S4159.jpg
Soggiorno all’estero
Un semestre all’estero: ampliare i propri orizzonti durante gli studi
MED_COM_essen_SANITAS_04786_DSC8535.jpg
Soggiorno all’estero
Pese che vai…batteri che trovi
Indicazione giuridica Colofone