L’immagine corretta | Sanitas Assicurazione Malattia
MED_SEN_studenten_DSC_4649.jpg

Il primo lavoro dopo l’apprendistato: il look corretto

Il primo lavoro dopo l’apprendistato: il look corretto

Finalmente l’apprendistato è terminato. Ora non siete più apprendisti o tirocinanti, ma veri e propri collaboratori. Adesso è importante che vi presentiate di conseguenza.

 

Ecco qualche consiglio

  • Abbigliamento dallo stile corretto: avete lasciato alle spalle i banchi di scuola e vi siete tuffati nel mondo del lavoro. L’abbigliamento corretto è molto importante per dare un’ottima prima impressione. Lasciate a casa i pantaloncini, le canotte, le infradito e le magliette con le scritte. Venite al lavoro vestiti in modo corretto e corrispondente al vostro settore professionale. Così venite presi sul serio e apparite professionali.
  • Igiene: l’igiene del corpo è molto importante. Un aspetto che non va sottovalutato nel mondo del lavoro. Con un aspetto curato si fa sempre un’ottima impressione. Inoltre, vi sentirete a vostro agio e lo trasmetterete anche verso l’esterno. Un piccolo consiglio: portate uno spazzolino da denti in ufficio. Può tornare utile quando avete una riunione dopo pranzo.
  • Un buon comportamento: mostrate interesse per il vostro sviluppo personale e la vostra carriera all’interno della ditta. Parlate con i vostri colleghi anche di temi che non rientrano nella vostra sfera di competenze. Così venite percepiti come collaboratori motivati e interessati.
  • L’importanza delle buone maniere: le buone maniere sono importanti sia nella vita privata che in quella professionale. Comportatevi in modo corretto e disponibile, anche se qualche collaboratore o cliente non lo fa nei vostri confronti. Restate sempre calmi e scegliete le parole con moderazione. Se ciò vi riesce nelle situazioni difficili, si tratta di un grande vantaggio per voi!
Indicazione giuridica Colofone