Desiderio di un figlio: il contributo dell’uomo | Sanitas Assicurazione Malattia
MED_COM_sonnen_SANITAS_00032_D3S2400.jpg

Il contributo dell’uomo

Quando si tratta di una gravidanza, ci si concentra spesso sul ruolo della donna. Ma quale è il contributo dei futuri padri? In fondo, nel 30 fino al 40 percento dei casi è l’uomo la causa del desiderio irrealizzato di un figlio. Abbiamo quindi creato una lista di 9 cose che l’uomo può fare per migliorare le probabilità di una gravidanza.


Sottoporsi a un check della salute

Adesso è il momento giusto per fare un appuntamento dal medico e sottoporsi a un check della salute. Il medico controlla la glicemia, la pressione arteriosa, la qualità del sonno o il peso corporeo, tutti fattori che possono avere un effetto sulla fertilità. Anche i medicinali vanno controllati, visto che alcuni sono potenzialmente dannosi per gli spermatozoi. Inoltre, gli analgesici forti o gli antidepressivi hanno un effetto negativo sulla fertilità e il desiderio sessuale. Durante un esame approfondito il medico può anche accertare la presenza di malattie tipicamente maschili come la ritenzione testicolare o cisti.


Non assumere testosterone

Non importa se è stato prescritto o viene utilizzato illegalmente per aumentare la propria prestazione: il testosterone può compromettere la qualità degli spermatozoi. L’assunzione di tale ormone riduce la produzione naturale degli spermatozoi. In alcuni studi il testosterone artificiale ha addirittura avuto un effetto contraccettivo.


Preferire i boxer

Le mutande aderenti riducono la motilità degli spermatozoi. Questo è ciò che è emerso da uno studio in Gran Bretagna. A confronto degli uomini che portavano i boxer, nel 24 percento degli uomini che indossavano mutande aderenti la motilità degli spermatozoi era minore.


Rinunciare alla nicotina

È stato dimostrato che la nicotina non solo inibisce la motilità degli spermatozoi, ma ne riduce anche il numero. Ci sono addirittura indicazioni che il fumo potrebbe danneggiare le componenti del DNA nello sperma ed esporre la madre al rischio di un aborto spontaneo.


Evitare bagni troppo caldi

I bagni troppo caldi e la sauna possono influenzare negativamente la fertilità degli spermatozoi. Anche l’andare in bicicletta può aumentare temporaneamente la temperatura nei testicoli e ridurre così il numero degli spermatozoi. L’effetto del calore sugli spermatozoi è di breve durata. Ma vale comunque la pena limitare i bagni caldi nel periodo in cui si cerca di avere un figlio.


Evitare gli eccessi di alcool

Gli uomini che vogliono diventare padri, dovrebbero limitare il consumo di alcool durante la fase di concepimento. Naturalmente potete tranquillamente concedervi di tanto in tanto un bicchiere di vino o birra. Non ci sono indicazioni che provino che ciò danneggi la salute degli spermatozoi. Tuttavia, chi beve spesso e troppo, causa uno squilibrio ormonale che può danneggiare lo sperma.


Nutrirsi in modo sano e fare sport

Fastfood, alimenti preconfezionati e l’eccesso di zucchero fanno sempre male alla salute. Ma nel periodo in cui si cercare di concepire un figlio, vanno ridotti a maggior ragione. Un eccesso di tessuto adiposo può comportare uno squilibrio ormonale e frenare la produzione di spermatozoi. Verdura e frutta fresca invece hanno un elevato contenuto di antiossidanti e vitamine. Anche l’allenamento muscolare giova alla salute degli spermatozoi.


Assumere vitamine

Non solo la donna dovrebbe assumere sufficienti vitamine e minerali in preparazione a una gravidanza. Anche la fertilità dell’uomo dipende dalle vitamine, in particolare da quelle C ed E. Inoltre, esiste un gran numero di sostanze nutritive che possono influenzare positivamente la capacità di concepimento. Conviene quindi chiedere consiglio al proprio medico.


E soprattutto: rilassatevi

Per entrambi i sessi vale: cercate di rilassarvi e vivere con serenità la ricerca di un figlio. Anche se non funziona subito, evitate di mettervi sotto pressione. Godersi i momenti di intimità è molto più importante che vitamine e limitazioni. Vedi anche: Tra miti e realtà – determinate posizioni favoriscono la fecondazione

Indicazione giuridica Colofone