MED_SEN_schwangerschaft_006-16-Schwanger-Sofa060-G.jpg

Sport e movimento in gravidanza

Sport durante la gravidanza? Nessun problema, perché il movimento è importante e fa bene sia al corpo che all’anima; ma solo se a stabilire il ritmo non è la vostra ambizione, ma la percezione del vostro corpo.

Vantaggi: il movimento regolare previene i tipici disturbi della gravidanza e li riduce perché

  • aumenta la muscolatura, la forza e la resistenza, prepara al parto e riduce la durata del puerperio;
  • aumenta la circolazione;
  • riduce il rischio di trombosi;
  • previene i dolori alla schiena;
  • previene gli edemi e gli accumuli di acqua;
  • promuove l’equilibrio psichico;
  • scioglie le tensioni;
  • può prevenire il diabete gestazionale.

Discipline sportive consigliate:

  • attività di resistenza come bici, nuoto, jogging, walking e passeggiate;
  • aquafit;
  • yoga (dalla 32a settimana di gravidanza evitare gli esercizi capovolti, perché altrimenti il bambino potrebbe assumere la posizione podalica);
  • fitness (non fino al limite delle prestazioni fisiche, nessun esercizio che solleciti fortemente i muscoli della pancia, dal 4° mese nessun esercizio muscolare sulla schiena).

Discipline sportive non consigliate:

  • sport da competizione e ad alta prestazione come la maratona;
  • sport con movimenti bruschi e repentini come tennis e squash;
  • sport di squadra con pericolo di caduta o di lesione come basket e pallavolo;
  • sport con pericolo di caduta come equitazione, inline skating, pattinaggio, sci e snowboard;
  • sport da combattimento.

Sport e ginnastica preparto: lo sport non sostituisce la ginnastica preparto. Con quest’ultima allenate le tecniche di respirazione e imparate esercizi specifici che vi aiutano durante il parto.


In generale da osservare per lo sport durante la gravidanza:

  • per sentirsi bene l’ideale è praticare sport due volte alla settimana;
  • non spingetevi ai vostri limiti; il battito non dovrebbe essere troppo accelerato;
  • non affaticatevi troppo perché un surriscaldamento del corpo può danneggiare il bambino;
  • durante la gravidanza aumenta il rischio di lesione perché i legamenti e i tendini diventano più deboli e le articolazioni più instabili;
  • nell’alimentazione consigliamo di assumere sufficienti carboidrati (prodotti integrali) e vitamine (frutta fresca e verdure);
  • dovreste sempre avere con voi tanta acqua o tè non zuccherato.
Indicazione giuridica Colofone