MED_SEN_schwangerschaft_006-16-Schwanger-am-Fenster-070-K1.jpg

Cosa mettere in valigia

Una buona preparazione dà sicurezza. È quindi opportuno avere pronta una borsa o una piccola valigia con il necessario.

Vestiti per voi:

  • t-shirt e pantaloni della tuta
  • maglione leggero
  • biancheria intima
  • vestiti per andare a casa (di solito vanno bene quelli che indossavate al 6° mese)

Cura del corpo e igiene: tutto ciò che portereste con voi per un weekend fuori casa


Documenti: documento d’identità


Persone sposate: anche il libretto di famiglia


Nubili e divorziate: anche ev. il riconoscimento di paternità


Persone straniere: anche il libretto di famiglia, libretto per stranieri, atto di matrimonio o certificato di nascita dei genitori


Allattamento: corpetto morbido o reggiseno per allattamento abbondante. Prestate attenzione che il reggiseno non abbia il ferretto


Pantofole o calze calde: quasi tutte le partorienti hanno piedi freddi


Occhiali: chi porta le lenti a contatto dovrebbe assolutamente mettere in valigia un paio di occhiali


Cellulare, macchina fotografica ed ev. rubrica: per le prime foto del bebè e per comunicare la bella notizia


Vestiti per il bambino per quando torna a casa:

  • tutina da neonato
  • giacca
  • berretto
  • ev. muffole
  • body

Provviste: una scorta di alimenti e articoli per la cura del corpo a lunga conservazione vi permette di affrontare i primi giorni più rilassate


Cucinare in anticipo: lo stesso vale per i pasti. Alcune porzioni di riserva vi consentono di dedicarvi indisturbate al vostro bebè


Servizio a domicilio: magari in questo periodo speciale preferite farvi portare il cibo a casa, ad esempio dal servizio di pizza a domicilio


Immagazzinare energia: nelle ultime settimane in due concedetevi una serata a due al cinema o a teatro, un weekend in un albergo o una cena al ristorante

Indicazione giuridica Colofone