Impresa Corporate governance Struttura aziendale Gestione integrale del rischio Compliance Indennizzi Visione e valori Sanitas in cifre Partner IT partner Medicina Distribuzione Innovazione Le nostre sedi Carriera Posti vacanti La tua missione Consulenza ai clienti Distribuzione mobile Cosa ti offriamo Dove lavoriamo Come iniziare nel mondo del lavoro Apprendisti e praticanti SMC Trainee e praticanti universitari Impegno Fondazione Sanitas Solidarietà nel mondo digitale Impegno nella promozione Ufficio della Fondazione Sanitas Challenge Award Protezione del clima Media e pubblicazioni Nei media Ufficio stampa Comunicati stampa Immagini per la stampa Pubblicazioni di terzi News Newsletter Sanitas Social Media Rivista per i clienti Sanitas Rapporto di gestione

Sanitas Challenge Award

Sul Challenge Award

Le principali informazioni sul Challenge Award

Quante volte viene conferito il Challenge Award? Chi può partecipare e come funzione la candidatura? In base a quali criteri vengono stabiliti i vincitori? Qui trovate tutte le informazioni sul Sanitas Challenge Award.

Il Challenge Award viene conferito una volta all’anno. L’anno del Challenge è suddiviso in varie fasi: le associazioni e le organizzazioni sportive possono candidarsi da novembre a fine febbraio. L’Istituto di scienze del movimento e dello sport del Politecnico federale di Zurigo sceglie per ognuna delle otto regioni le otto migliori candidature. Otto giurie regionali stabiliscono in seguito un vincitore regionale. Per ogni regione vengono conferiti anche il secondo e il terzo posto. Alla fine di giugno gli otto primi in classifica riceveranno un premio pari a 5000 franchi. I secondi ricevono 2000 e i terzi classificati 1000 franchi. A ottobre una giuria nazionale nominerà tra gli otto vincitori regionali il vincitore nazionale del Challenge Award che riceverà un ulteriore premio di 20'000 franchi. Il progetto che si classificherà secondo riceverà un ulteriore premio di 15'000 franchi, il terzo classificato 10'000 franchi. Inoltre, tra gli otto vincitori regionali, anche il pubblico potrà scegliere il suo progetto preferito che riceverà un ulteriore premio pari a 5000 franchi.

Tutte le associazioni e organizzazioni impegnate nella promozione dello sport per bambini e giovani adulti di età compresa tra i 3 e i 25 anni, che li spronano in modo duraturo a fare più moto con progetti che vanno ben oltre le normali lezioni di allenamento.

Le associazioni e organizzazioni sportive possono candidarsi semplicemente compilando il modulo online. La fase di candidatura per il Challenge Award va da novembre a febbraio.

I vincitori del Challenge Award ricevono un importo in denaro che varia a seconda della posizione in classifica e della categoria (regionale o nazionale). Anche al vincitore del voto del pubblico viene conferito un premio. Significa che il vincitore regionale e nazionale che vince anche il voto del pubblico può quindi vincere complessivamente 30'000 franchi.

Challenge Award regionale
Il primo premio: 5000 franchi
Il secondo premio: 2000 franchi
Il terzo premio: 1000 franchi
Challenge Award nazionale (dal 2020)
Il primo premio: 20'000 franchi
Il secondo premio: 15'000 franchi
Il terzo premio: 10'000 franchi
Voting del pubblico 5000 franchi

Per il Challenge Award regionale e nazionale vi sono varie giurie che stabiliscono i relativi vincitori. Con il voto del pubblico, come lo rivela già il termine, è il pubblico a eleggere il progetto preferito.

Per il conferimento del Challenge Award si applicano i seguenti criteri principali:

La particolarità
Il progetto continua come parte integrante dei normali obiettivi dell’associazione e offre ulteriori stimoli con un approccio particolare.

Costanza
I bambini/giovani adulti vengono motivati a lungo termine a fare più movimento.

Effetto di massa
Il progetto è rivolto a un pubblico vasto e giovane.

Effetto sul pubblico
Il progetto ha una certa notorietà a livello regionale, meglio se i media ne hanno già parlato.

Utilizzo della vincita
Il montepremi sarà investito nello sviluppo del progetto.

Social Responsibility
Sarebbe megglio che abbiano accesso al progetto bambini e giovani adulti provenienti dai diversi strati sociali.

Limite d'età
Tra i 3 e i 25 anni d’età

Sostanzialmente, le associazioni e organizzazioni possono candidarsi ogni anno. Se però viene inoltrato lo stesso progetto dell’anno precedente, si deve poter dimostrare che i candidati lo hanno ulteriormente sviluppato in misura significativa.

Nelle seguenti otto regioni della Svizzera conferiamo un Challenge Award regionale. Tra gli otto vincitori regionali, alla fine dell’anno la giuria elegge il vincitore nazionale.

Berna
Berna, Vallese germanofono
Svizzera nord-occidentale
Argovia, Basilea, Basilea Campagna, Soletta
Svizzera orientale
Appenzello Interno ed Esterno, Glarona, San Gallo, Grigioni, Turgovia
Ticino
Ticino
Svizzera occidentale nord
Friburgo, Giura e Neuchâtel
Svizzera occidentale sud
Ginevra, Vaud, Vallese francofono
Svizzera centrale
Lucerna, Nidwaldo, Obwaldo, Svitto, Uri, Zugo
Zurigo
Sciaffusa, Zurigo

Sì, l’indicazione precisa dell’uso che si vuole fare della vincita aumenta le possibilità di vincita.

Dato che ogni anno riceviamo molte candidature, non possiamo motivare singolarmente le risposte negative.

Ogni anno riceviamo tra i 100 e i 250 dossier. Tra questi vengono eletti nelle otto regioni il primo, il secondo e il terzo posto. Gli otto vincitori regionali parteciperanno automaticamente al award nazionale Challenge.