MED_SEN_kanu_polo__D3S1279.jpg

La pazienza premia

Chi si pone un obiettivo, il più delle volte non lo raggiunge al primo tentativo. La maggior parte delle persone necessita di più tentativi. L’importante è non lasciarsi scoraggiare e non mollare, poiché sono le ripetizioni a fare la differenza.  

  • Quasi una persona su cinque ha bisogno di più di sei tentativi per riuscire a cambiare un’abitudine.
  • La pazienza premia: chi si pone un obiettivo, il più delle volte non lo raggiunge al primo tentativo. Una persona su cinque necessita di almeno sei tentativi.
  • La classifica dei buoni propositi contiene di solito:
    – meno stress e più tempo per gli amici, per la famiglia o per se stessi;
    – praticare più sport, mangiare sano, perdere peso;
    – sperperare meno denaro;
    – passare meno tempo online.
  • I buoni propositi per il nuovo anno, però, si sciolgono in fretta come neve al sole: una persona sue due è convinta che manterrà ciò che si è ripromessa. In realtà, un anno dopo, solo il 12% delle persone mantiene effettivamente le promesse fatte dodici mesi prima.
  • Uno dei periodi migliori per cambiare abitudini è durante le ferie, poiché vengono a mancare quegli stimoli abituali che fanno scattare i comportamenti routinizzati. Gli scienziati li chiamano «teachable moments»: si tratta di situazioni in cui siamo più sensibili ai cambiamenti. Ne fanno parte anche la nascita di un bambino o il divorzio.
  • In media un determinato comportamento deve essere ripetuto per 66 giorni per diventare routine. Ciò significa che per stabilire una nuova abitudine alimentare servono all’incirca 50 giorni. Per lo sport si parla invece di 80 giorni, durante i quali l’attività deve essere praticata costantemente.
  • Per gli uomini risulta più semplice cambiare abitudini una volta posto un obiettivo concreto, ad esempio perdere 5 kg. Per le donne invece, il raccontare i nuovi propositi ad amici e parenti sembra essere più valido come aiuto.

Consigli di lettura

  • Il potere delle abitudini. Come si formano, quanto ci condizionano, come cambiarle. Charles Duhigg, Berlin Verlag
  • Cambiare è facile. Come liberarsi dalle cattive abitudini e vivere felici. Di Gretchen Rubin (autore), P. Bertante (traduttore)
  • Il piccolo libro per cambiare vita. Il metodo rivoluzionario per abbandonare le vecchie abitudini e ricominciare da capo. Di Amy Johnson (autore), S. Rognoni (traduttore)
Indicazione giuridica Colofone