MED_SEN_gespraech__D3S7785.jpg

La schiena

Più solida è, meglio è

La nostra schiena si compone di 34 vertebre libere e da quasi altrettanti dischi intervertebrali. A ciò si aggiungono 14 muscoli, che muovono e stabilizzano il dorso, e 31 paia di nervi, che collegano il nostro cervello con il midollo spinale e trasmettono informazioni alla velocità di frazioni di secondo.


Mal di schiena

Secondo l’Ufficio federale di statistica (UST), il 44 percento delle donne e il 34 percento degli uomini in Svizzera affermano di aver sofferto di disturbi alla schiena nelle ultime quattro settimane. Spesso vengono indicate spalle, nuca e braccia. La causa principale è il nostro stile di vita moderno caratterizzato dallo stare seduti a lungo, dal poco movimento, dal sovraccarico unilaterale del corpo e da molteplici fattori di stress. La ricetta per una schiena forte e sana prevede quindi un’attività fisica regolare durante tutta la vita e maggiore informazione riguardo al carico della struttura dorsale. Camminare a passo veloce, nordic walking oppure ginnastica per la schiena sono un toccasana. Il nostro consiglio: 10 000 passi al giorno oppure camminare per 7 chilometri.


La schiena dei bambini ha bisogno di stimoli

Stando a uno studio, la metà dei giovani e dei bambini soffre già di una carente attività fisica e di una muscolatura insufficiente. Le conseguenze sono posture scorrette e dolori alla schiena.

Bicicletta, nuoto o semplicemente giochi all’aria aperta: siate voi a prendere l’iniziativa e coinvolgete i vostri figli! Lasciatevi ispirare dalle nostre idee di movimento.

MED_PRE_wellness_SANITAS_WI_120308_D3S0304.jpg
Attenzione alla schiena
Ecco come sollevare, trasportare e sdraiarsi nel modo giusto.
MED_B2B_buero__D3S8959.jpg
Stare seduti in modo corretto
Organizzare in modo ergonomico il posto di lavoro.
Indicazione giuridica Colofone