MED_B2B_telefon_buero__D3S8758.jpg

Botta e risposta

Come posso risparmiare sui premi? Perché nel mio caso l'aumento dei premi non corrisponde alla media svizzera? Qui rispondiamo alle domande più frequenti che i clienti ci pongono in relazione ai premi.

Come posso ridurre i miei premi?

Saremmo lieti di mostrarvi diverse possibilità di risparmio, anche personalmente:

  • „Aumentate la franchigia nell’assicurazione base. Aumentando la franchigia riducete automaticamente i vostri premi mensili e risparmiate così anche più di 1000 franchi all'anno! Franchigia, partecipazione personale – come funzionano? Per saperne di più, „guardate il nostro video.
  • Scegliete un modello assicurativo alternativo (MAA). In cambio riceverete un interessante sconto. Sanitas vi offre nell’assicurazione base diversi modelli assicurativi alternativi. Cliccate qui per accedere alla  panoramica.
  • Altre possibilità per risparmiare sui premi le trovate qui.
  • Contattate il vostro Service Center. Saremmo lieti di offrirvi una consulenza individuale e di spiegarvi come potete ottimizzare il vostro premio. I dati di contatto li trovate sulla vostra polizza e sulla tessera d’assicurazione.

Perché i premi aumentano ogni anno?

La Svizzera ha uno dei migliori sistemi sanitari al mondo. Un tale approvvigionamento di classe ha il suo prezzo che si riflette sui premi delle assicurazioni malattia. Qui di seguito abbiamo elencato i principali fattori che causano l’aumento dei costi nell’assicurazione base e nelle assicurazioni complementari. È importante sapere che ci sono anche regioni in cui i premi dell'assicurazione base non aumentano affatto e nelle quali i premi per le assicurazioni complementari restano invariati.

Ecco i fattori che influenzano i premi:

  • il progresso in campo medico, che vede cure e apparecchiature sempre migliori ma anche più costose;
  • lo sviluppo demografico con un numero sempre crescente di assicurati anziani che in media causano costi maggiori;
  • rispetto al passato, la popolazione svizzera si reca prima e più spesso dal medico. E richiede sempre più prestazioni.

 

A proposito: il nostro video «Perché aumentano i premi?» spiega in modo breve e chiaro i fatti principali. Guardatelo ora

Perché l’aumento dei miei premi non corrisponde alle indicazioni che ho letto nei quotidiani?

I valori medici che vengono divulgati dai media in relazione all’assicurazione base rispecchiano raramente i premi individuali degli assicurati. Ciò per diversi motivi:

Costi delle prestazioni nella vostra regione. L’Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP) esige che i premi coprano i costi nelle diverse regioni. I premi rispecchiano innanzitutto i costi delle prestazioni di un'assicurazione malattia, cioè tutto ciò che l'assicurazione deve pagare ai medici, ai terapisti, per le degenze ospedaliere o i medicinali. I costi delle prestazioni possono variare molto perché dipendono da vari fattori, come ad esempio la struttura dell’effettivo degli assicurati o il luogo di domicilio dell’assicurato.Per questo motivo il signor M. di 44 anni, residente nel Canton X, non paga lo stesso premio del signor B., 44 anni, residente nel Canton Y.

La scelta del modello e della franchigia. Il premio medio che l’Ufficio federale della sanità pubblica comunica sempre alla fine di settembre, si riferisce al modello standard dell’assicurazione base e a una franchigia di 300 franchi, compresa la copertura infortuni. Il vostro premio può variare da quello di altri,

 

Assicurazioni complementari. Forse avete stipulato una o più assicurazioni complementari? È importante sapere che i dati comunicati dall’Ufficio federale della sanità pubblica si riferiscono all’assicurazione base. Quando esaminate la vostra polizza, guardate solo il premio relativo all’assicurazione base e non quello dell’assicurazione complementare.

Perché il mio premio non è più basso, visto che non vado mai dal medico?

Il sistema sanitario svizzero attribuisce una grande importanza al concetto di solidarietà nell’assicurazione base. In altre parole, nell’assicurazione base tutti gli adulti di una regione di premi pagano lo stesso premio – indipendentemente dal fatto che siano sani o malati, vecchi o giovani, uomini o donne. Rientrate tra i fortunati che godono di una buona salute. Ma se dovesse capitare di ammalarvi, non dovrete pagare premi più elevati.

Questo cosiddetto principio di solidarietà è una delle colonne portanti della Legge federale sull’assicurazione malattie. Così avete la certezza che in caso di urgenza verrebbero assunti i costi di cura e non si creino difficoltà finanziarie.

Perché Sanitas non rinuncia a fare pubblicità? Così potrebbe risparmiare un bel po’ di soldi!

Non siamo d’accordo: facciamo pubblicità innanzitutto per presentare offerte e prestazioni di servizio innovative e così attirare l’attenzione di nuovi clienti. Solo se un’assicurazione riesce a conquistare ogni anno nuovi clienti può garantire stabilità e sicurezza ai suoi assicurati. Tutto ciò va quindi a favore dei nostri assicurati.

 

La pubblicità può inoltre promuovere un comportamento attento ai costi dei nostri clienti. Dall’introduzione del nostro portale per i clienti e la relativa comunicazione, oltre 200 000 clienti hanno scelto questo servizio. Ciò ci consente di risparmiare carta, costi di spedizione e di tutelare l’ambiente.

 

Inoltre, le cifre a nostra disposizione dimostrano che rinunciando alla pubblicità non si risparmia praticamente niente. I soldi spesi per la pubblicità sono pochi permille del premio mensile. Nel caso di un premio mensile medio si tratta di meno di un franco. Se non spendessimo più un soldo per la pubblicità, i premi scenderebbero solo in maniera praticamente impercettibile.

 

A proposito: sapevate che su 100 franchi di premi ben 95 vengono spesi direttamente per pagare prestazioni mediche come degenze ospedaliere, terapie, costi di laboratorio e medicinali?

Cosa fa Sanitas per frenare il continuo aumento dei costi delle prestazioni?

Sanitas si impegna quotidianamente a contenere il più possibile i costi della salute:

  • „controlliamo fino a 500 000 fatture che ci pervengono ogni mese per identificare le prestazioni immotivatamente costose o non assicurate e risparmiare così sui costi.
  • Grazie al Case Management, da molti anni offriamo assistenza professionale ai nostri clienti che si trovano in situazioni difficili legate a problemi di salute. Un buon coordinamento tra i medici, i terapisti e altre persone coinvolte è importante affinché il processo di guarigione proceda in modo ottimale.
  • In collaborazione con il nostro partner indipendente Medgate offriamo ai nostri assicurati una consulenza medica gratuita 24 ore su 24. Soprattutto di notte o durante il week-end, grazie a questo servizio potete evitare i costi del pronto soccorso che sono particolarmente alti, perché potete rimandare in tutta tranquillità una visita dal medico all'orario di studio;
  • Nell’interesse dei nostri assicurati effettuiamo negoziazioni tariffarie partenariali, ma intense con i fornitori di prestazioni, come per esempio ospedali o reti di medici.
  • È un dato di fatto che i modelli assicurativi alternativi portano a risparmi sui costi. Sanitas offre nell’assicurazione base diversi modelli assicurativi alternativi (MAA)

Come influisce l’adeguamento del tariffario medico Tarmed sui premi?

Il ministro della salute, Alain Berset, ha annunciato modifiche alla tariffa medica Tarmed a partire dal 1° gennaio 2018. Visto che dopo intense discussioni i partner tariffari non hanno trovato un accordo sulla revisione, è intervenuto il Consiglio federale. Le misure previste da Alain Berset dovrebbero permettere risparmi annui pari a circa 470 milioni.

Presupponiamo che questo potrebbe avere un effetto frenante sull’aumento dei premi. Però, molti altri fattori, infatti, influiscono sui premi: i premi, difatti, dipendono molto dallo sviluppo dei costi della salute. Oggigiorno si tende a richiedere più prestazioni sempre più costose. Di conseguenza, nonostante i risparmi che derivano dall’adeguamento della struttura tariffaria Tarmed, i premi continueranno ad aumentare.

Indicazione giuridica Colofone