Unificazione di Sanitas e Wincare

Informativa ottobre 2016

Dal primo gennaio 2017, le società assicurative di Sanitas e Wincare saranno unite sia per l’assicurazione base che per quella complementare sotto il nome Sanitas. La Compact assicurazioni base SA non è coinvolta nel processo di unificazione.

 

L’Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP) non ha espresso riserve in merito all’unificazione. Con decisione del 5 luglio 2016, l’Autorità federale di vigilanza sui mercati finanziari FINMA l’ha approvata.

Ne consegue che il 1° gennaio 2017 il Gruppo Sanitas sarà composto dalle seguenti società assicurative:

  • Sanitas Assicurazioni base SA
  • Compact Assicurazioni base SA
  • Sanitas Assicurazioni private SA

 

Stessa copertura assicurativa, stessi interlocutori
A tutti gli assicurati vengono garantite copertura assicurativa e prestazioni pari a quelle precedenti. Anche i servizi e gli interlocutori rimangono invariati.

 

Informazione attiva ai clienti
I clienti Sanitas e Wincare riceveranno la comunicazione relativa all’unificazione insieme alla nuova polizza per il 1° gennaio 2017.

 

Il promemoria che verrà inviato può essere scaricato qui:

Perché Sanitas e Wincare si uniscono?

Sia la Wincare Assicurazioni SA sia la Wincare Assicurazioni complementari SA sono già oggi parte del Gruppo Sanitas. Questo è quindi un passo logico verso un futuro comune. L’obiettivo è di semplificare i processi, di snellire le strutture e di sfruttare al meglio le sinergie. Nello specifico, verrà facilitata l’amministrazione rispetto all’autorità di vigilanza, l’invio della tessera d’assicurazione o le modifiche tecniche dei sistemi.

Perché l’unificazione non è stata fatta prima?

L’unificazione delle società d’assicurazione è l’ultima conseguenza dell’unione di Sanitas e Wincare avvenuta nel 2006. Allora, a lungo termine, sono stati uniformati passo per passo diversi processi e procedure. L’obiettivo era di utilizzare il meglio di due aziende e di due filosofie. Con la fusione, l’unione verrà ora attuata anche per quanto riguarda i premi. 

Che cosa significa l’unificazione per gli assicurati con l’assicurazione base (assicurazione obbligatoria delle cure medico-sanitarie)?

In futuro nella Sanitas Assicurazioni base SA saranno assicurati sia i clienti Sanitas che quelli Wincare. Per i clienti non ci sono quindi cambiamenti: la copertura assicurativa resta invariata. Anche i punti di contatto e gli interlocutori rimangono gli stessi. È soltanto il nome della società d’assicurazione che cambia per i clienti Wincare per i quali ora si chiamerà Sanitas Assicurazioni base SA.

Che cosa significa l’unificazione per gli assicurati con un’assicurazione d’indennità giornaliera secondo la Legge federale sull’assicurazione malattie?

Nell’assicurazione d’indennità giornaliera secondo la Legge federale sull’assicurazione malattie (LAMal) sono previste lievi modifiche. La copertura assicurativa e le prestazioni rimangono identiche o migliorano in alcuni punti.

  • Ad esempio, rispetto all’attuale soluzione d’indennità giornaliera Sanitas, c’è un’ampia scelta di periodi di attesa, mentre la durata delle prestazioni viene prolungata di 10 giorni (730 giorni).
  • Rispetto all’attuale soluzione d’indennità giornaliera Wincare, non ci sarà più alcuna decurtazione dell’indennità giornaliera e/o del periodo di attesa al raggiungimento dei 65 o dei 70anni. Inoltre il nome della società assicurativa cambia in Sanitas Assicurazioni base SA.

I clienti con un’assicurazione d’indennità giornaliera secondo LAMal saranno informati con una lettera separata e riceveranno anche le nuove Condizioni generali d’assicurazione (CGA).

Che cosa significa l’unificazione per gli assicurati con le assicurazioni complementari?

La copertura e i prodotti assicurativi, nonché i punti di contatto rimangono invariati. Per gli assicurati Wincare con un’assicurazione complementare, con l’unificazione cambia soltanto il nome dell’ente assicurativo. Si chiamerà Sanitas Assicurazioni private SA. Il nome Wincare non viene più utilizzato come ente assicurativo. Rimane tuttavia in vigore in alcuni casi come «Linea di prodotti Wincare».

I clienti devono fare qualcosa per passare al nuovo assicuratore?

L’unificazione è una fusione delle società d’assicurazione in un’unica azienda che verrà gestita con il nome di Sanitas. Dal 1° gennaio 2017 la società d’assicurazione Wincare non esisterà più. Gli assicurati passeranno automaticamente sotto il soggetto giuridico Sanitas Assicurazioni base SA o Sanitas Assicurazioni private SA. Un passaggio attivo non è necessario.

In relazione all’unificazione, il cliente non deve occuparsi di niente, nemmeno dal punto di vista amministrativo. Già ora tutti gli ordini di pagamento (ordine permanente, procedura di addebito diretto e e-billing) sono gestiti da Sanitas. In questo modo è garantito un passaggio senza intoppi.

Le tessere d’assicurazione attuali continueranno a essere valide?

Visto che per gli assicurati Wincare cambia il nome del soggetto giuridico, tutti i clienti Wincare riceveranno automaticamente una nuova tessera d’assicurazione valida dal 1° gennaio 2017. Il nome della società d’assicurazione è riportato sul retro della tessera. L’invio della nuova tessera d’assicurazione è previsto per il mese di dicembre 2016. Le tessere attuali restano valide fino al 31 dicembre 2016.

Per gli assicurati Sanitas e Compact le tessere d’assicurazione resteranno invariate anche dopo l’unificazione.

L’unificazione dà diritto a una disdetta straordinaria?

No, l’unificazione non dà diritto a una disdetta straordinaria. Valgono i normali termini di disdetta, così come sono indicati nelle Condizioni generali d’assicurazione (CGA) o nelle Condizioni complementari (CC). 

Indicazione giuridica Colofone