Tessera d’assicurazione Sanitas

Tessera d’assicurazione

Dal medico, in farmacia, in ospedale, per urgenze all’estero o per una consulenza medica telefonica, grazie alla tessera d’assicurazione Sanitas siete equipaggiati al meglio.

  1. Hotline medica: chiamando questo numero potete avere una consulenza medica in Svizzera 365 giorni all’anno, 24 ore su 24 
  2. Service Center: il vostro interlocutore per informazioni amministrative e di carattere generale 
  3. Chip: sul chip si trovano tutte le informazioni amministrative sulla persona assicurata in forma elettronica, secondo quanto richiesto dall’Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP). Compresi nome, cognome, numero della tessera, data di nascita, sesso, n. AVS, data di scadenza della tessera. Se lo si desidera, sul chip è possibile far registrare anche altri dati medici da fornitori di prestazioni autorizzati (p.es. medici). 
  4. Generalità: la tessera d’assicurazione Sanitas è la vostra carta cliente personale. 
  5. Attestato d’assicurazione in Europa: in caso di soggiorno di durata limitata in uno Stato membro dell’Unione europea o di uno Stato AELS, la tessera assume il valore di un attestato d’assicurazione per eventuali cure mediche d’urgenza. 
  6. Striscia magnetica: qui è salvato esclusivamente il numero di identificazione personale. Serve soprattutto all’acquisto di medicinali in farmacia. 
  7. Assistance: questo numero è disponibile 24 ore su 24 in caso di urgenze (malattia e infortunio) all’estero, tuttavia solo se disponete della rispettiva copertura.
  1. Service Center: il vostro interlocutore per informazioni amministrative e di carattere generale
  2. Generalità: la tessera d’assicurazione Sanitas è la vostra carta cliente personale. 
  3. Numero della tessera: numero che serve alle farmacie o ad altri fornitori di prestazioni (medico, ospedale ecc.) 
  4. Hotline medica: chiamando questo numero potete avere una consulenza medica in Svizzera 365 giorni all’anno, 24 ore su 24. 
  5. Striscia magnetica: qui è registrato solo il numero della tessera (vedasi punto 3). Serve soprattutto all’acquisto di medicinali in farmacia. 
  6. Assistance:questo numero è disponibile 24 ore su 24 in caso di urgenze (malattia e infortunio) all’estero, tuttavia solo se disponete della rispettiva copertura.

Contattateci e ordinate in modo semplice una nuova tessera d’assicurazione. Vi preghiamo di osservare che ci vorranno circa sei settimane per ricevere la nuova tessera.

No. Sanitas rinuncia all’applicazione di una tassa sulla tessera. Ciò, nonostante i costi di una nuova tessera si aggirino sui 5 franchi.

Date ai fornitori di prestazioni quali medici, ospedali e farmacie il vostro numero di cliente, affinché il conteggio delle prestazioni avvenga in modo semplice e rapido. Con il portale Sanitas come app avete la vostra tessera d'assicurazione sempre con voi.

Siete assicurati Compact One? In questo caso vi preghiamo di pagare i medicinali in farmacia. In seguito potete inviarci la ricevuta per il rimborso. Qui trovate maggiori informazioni su Compact One.

Contattateci e richiedete una conferma dell’assicurazione in inglese. Qualora fosse necessario potrete presentarla al medico.

Basta scuotere leggermente il dispositivo e la tessera compare nell’ portale Sanitas come app. Attivate la funzione Agita nelle impostazioni. Qui potete scaricare il portale Sanitas come app Sanitas.  

La tessera d’assicurazione elettronica può essere utile quando non avete con voi quella fisica. In Svizzera, il vostro fornitore di prestazioni è in grado di visualizzare la vostra copertura assicurativa immettendo manualmente il numero della tessera che può essere trovato anche nella versione elettronica all’interno dell’app. Tuttavia, se vi trovate in un Paese dell’UE, l’elaborazione delle prestazioni è possibile soltanto con la tessera d’assicurazione fisica.

No. Sanitas non offre questo tipo di servizio. L’amministrazione del PIN è di competenza del cliente stesso. Sanitas consiglia di non memorizzare un PIN.

Sanitas consiglia di non immettere un PIN, perché, se nel caso di un emergenza il paziente non fosse in grado di parlare o dimenticasse il PIN, non si potrebbero leggere i dati.