Impresa Corporate governance Struttura aziendale Gestione integrale del rischio Compliance Indennizzi Visione e valori Sanitas in cifre Partner IT partner Medicina Distribuzione Innovazione Le nostre sedi Carriera Posti vacanti La tua missione Consulenza ai clienti Distribuzione mobile Cosa ti offriamo Dove lavoriamo Come iniziare nel mondo del lavoro Apprendisti e praticanti SMC Trainee e praticanti universitari Impegno Fondazione Sanitas Solidarietà nel mondo digitale Impegno nella promozione Ufficio della Fondazione Sanitas Challenge Award Protezione del clima Media e pubblicazioni Nei media Ufficio stampa Comunicati stampa Immagini per la stampa Pubblicazioni di terzi News Newsletter Sanitas Social Media Rivista per i clienti Sanitas Rapporto di gestione

Responsabilità digitale e solidarietà nell’assicurazione

Responsabilità digitale

La Fondazione Sanitas ha collaborato con rappresentanti del settore assicurativo, università, associazioni, organizzazioni di consumatori e di protezione dei dati e think tank per elaborare raccomandazioni per la responsabilità digitale e un comportamento solidale nel settore assicurativo. Un contributo al dibattito sociale sull’etica nell’era digitale: un compito comune per le imprese, lo Stato e i consumatori in Svizzera. 

false

Più le applicazioni e i dispositivi digitali sono utilizzati dalle persone, più sono disponibili dati personalizzati, ottenuti anche dall’automisurazione. Ciò consente modelli assicurativi ancora più personalizzati e calcoli dei premi basati sul comportamento o sul rischio, come già oggi avviene nell’assicurazione auto sulla base dei tachigrafi. Se tali modelli di monitoraggio e tracciamento diventano sempre più accettati, ciò può influenzare la comprensione dei valori e causare indirettamente una pressione sulla solidarietà nel settore delle assicurazioni sociali come l’assicurazione malattia o la previdenza di vecchiaia. Con la crescente diffusione delle applicazioni di Big Data, anche nel settore delle assicurazioni private si pongono domande sulla differenziazione e sulla discriminazione.

La progressiva digitalizzazione solleva quindi questioni etiche di autodeterminazione e di solidarietà. Sono complesse e riguardano tutti gli attori della società: gli individui, le aziende, la politica e lo Stato.

false

Equità
Condotta commerciale integrale ed equità del rischio nelle assicurazioni private, finanziamento solidale nelle assicurazioni sociali.

false

Autonomia
Capacità decisionale autodeterminata dei consumatori.

false

Trasparenza
Informazioni sulla registrazione, l’uso e la condivisione dei dati e il loro ruolo nelle decisioni e nelle raccomandazioni.

false

Protezione della personalità
Protezione contro la manomissione, la perdita, la divulgazione non autorizzata o l’esposizione pubblica di dati personali.

Assumersi le responsabilità. Rinforzare la solidarietà.

Quale contributo possono dare gli assicuratori per promuovere la protezione personale, l’equità e la solidarietà? Cosa può fare lo Stato per garantire che i consumatori mantengano la trasparenza dei loro dati? E come possono i consumatori mantenere o rafforzare la loro autonomia? Nel documento «Responsabilità digitale e solidarietà nelle assicurazioni», gli esperti di un gruppo di lavoro interdisciplinare su iniziativa della Fondazione Sanitas forniscono risposte e individuano i settori d’intervento orientati al futuro.